Silvia Mori
Silvia Mori

Silvia Mori

Ho conseguito la laurea in ostetricia presso l’università di Modena e Reggio Emilia e durante il mio percorso di studi mi sono avvicinata al mondo della fisiologia e della naturalità dell’evento nascita. Nel corso degli anni universitari sono entrata spesso in contatto con realtà cliniche in cui la figura della donna era frammentata; è stato allora che ho deciso di intraprendere il percorso formativo e professionale nell’ambito della continuità dell’assistenza.

Dopo la fine del liceo, spinta dalla voglia di viaggiare e di conoscere nuove realtà, mi sono avvicinata al mondo della cooperazione e ho fatto varie esperienze di volontariato in Brasile, dove ho anche scritto la tesi di laurea, in Tanzania e in Etiopia.

Motivata da queste esperienze ho frequentato per circa due anni, come ostetrica volontaria, il Centro Famiglie Straniere di Reggio Emilia nell’ambito del programma Salute Donna, e tutt’ora continuo ad interessarmi e formarmi nell’ambito della cooperazione sanitaria.

Dopo la laurea ho cercato una figura con cui condividere le mie scelte professionali e la mia visione dell’evento nascita trovandola inizialmente in Chiara e poi in Sara, ostetriche libere professioniste, con cui collaboro dal 2011 nell’assistenza alla gravidanza fisiologica, al parto a domicilio e al puerperio.

 

Mi occupo, inoltre, di educazione e riabilitazione del piano perineale come programma terapeutico individuale e come conduzione di gruppi di donne per la percezione e la consapevolezza del perineo.

A tale proposito, ho fatto un corso di specializzazione annuale sulla “Salute pelvica perineale” presso la Scuola Elementare di Arte Ostetrica di Firenze e vari corsi monotematici sulla riabilitazione perineale presso la Formazione Edi Ermes di Milano.

Infine, mi sono specializzata nell’ambito della sessualogia frequentando il corso di formazione biennale per diventare consulente sessuale presso l’Associazione Italiana Psicologia e Sessuologia Applicata (AISPA) di Milano, al fine di poter arricchire e integrare le mie conoscenze nell’ambito della salute femminile.