Chiara Serafini
Chiara Serafini

Chiara Serafini

Mi chiamo Chiara Serafini e sono un’ostetrica. Mi sono innamorata di questo lavoro al secondo anno di università, quando, come tirocinio, mi hanno mandato al nido. Sono rimasta stregata dai neonati e dal modo naturale in cui le mamme sapevano prendersi cura di loro. Da quel momento ho deciso di dedicarmi allo studio dei  meccanismi fisiologici che sono alla base dei processi che accompagnano la donna a diventare madre e il bambino a nascere e crescere.

Ed è così che ho iniziato a frequentare corsi sulla fisiologia presso la Scuola Elementale di Arte Ostetrica a Firenze prima ancora di essermi laureata. Dopo la laurea ho deciso di partire per un periodo di volontariato in Africa, dove ho capito ancora di più che la maternità è veramente  da proteggere e tutelare.

Dopo il mio ritorno ho intrapreso la libera professione iniziando diverse collaborazioni con associazioni presenti sul territorio emiliano che mi hanno permesso di crescere a livello professionale e umano. Dal 2011 assisto a parti a domicilio affiancata prima dalle colleghe di Parma e poi finalmente da Silvia e Sara.

Durante questi anni ho cercato di approfondire la mia conoscenza dell’arte ostetrica attraverso corsi di specializzazione sulla “Continuità dell’assistenza” e sulla “Saluto fisiologia” tenuti da Verena Schmid presso la Suola Elementale di Arte Ostetrica. Questi corsi mi hanno permesso di riscoprire la potenza che le donne e i bambini hanno e quanto abbiano già tutto quello che gli serve per poter affrontare con successo la gravidanza il parto e l’allattamento. Penso che il nostro compito come ostetriche sia quello di accompagnare e sostenere in modo discreto e accogliente questo processo.

Oltre all’ostetricia le mie passioni sono la medicina tradizionale cinese, i fiori di Bach e l’alimentazione che utilizzo nella mia pratica lavorativa quando c’è bisogno di un sostegno alla salute e per offrire alla donna un servizio globale. Ho conseguito un diploma di master in “Shiatsu per la gravidanza, parto e puerperio” e nel 2014 ho iniziato il percorso professionale triennale presso l’istituto ISA.